I migliori libri di yoga (e non) per dare una svolta alla tua pratica

Un’allieva l’altro giorno mi ha chiesto di consigliarle dei libri di approfondimento sullo yoga. Assaporando i benefici della pratica si sviluppa il desiderio di saperne di più. Esistono tanti i libri da leggere sullo yoga che ci parlano di tecniche e posizioni, ma leggere e basta non ci trasforma in  yogi: lo yoga è 1% teoria e 99% pratica. E’ difficile per chiunque coltivare e mantenere una continuità nella pratica, ma non è di grande utilità leggere gli Yoga Sutra se non si pratica e sarebbe troppo criptico perché non se ne avrebbe un’esperienza diretta.

In questo post, insieme ai libri che parlano di yoga in senso stretto, ne consiglierò altri che possono sembrare più lontani dall’argomento specifico, ma di fatto si basano sugli stessi principi. Si tratta di libri che ci danno ottimi strumenti per integrare la pratica quotidiana dello yoga nella nostra vita e ci permettono di ottenere importanti progressi.

Il primo libro che consiglio è Lo yoga dal cuore di Desikachar, figlio di Krishnamacharya  (l’insegnante di Iyengar e Pattabhi Jois) che ha vissuto e studiato col padre per quasi tutta la sua vita. Questo libro, consigliatomi da un mio maestro tanti anni fa,  ha cambiato la mia visione della pratica. E’ ottimo per avere un’idea più chiara dello yoga e spiega in parole semplici concetti importanti. Consiglio anche i libri di Iyengar, insegnante instancabile e autore prolifico che ha dedicato tutta la sua vita allo yoga e i cui libri sono ormai dei classici.

Un ottimo libro che consiglio per inquadrare lo yoga da un punto di vista olistico e approcciarsi all’ayurveda è Benessere Totale di Deepak Chopra, medico oncologo allievo di Maharishi Mahesh Yogi, che col suo lavoro ha fatto conoscere la medicina ayurvedica in occidente.

Un classico per approcciarsi al pranayama invece è Pranayama – La dinamica del respiro di Andree Van Lysebeth. Per conoscenza ritengo giusto inserirlo in questa lista ma non vorrei istigare sperimentazioni sconsiderate. Il pranayama è un insieme di tecniche sottili che vanno ad alterare il nostro sistema fisiologico e vanno praticate con metodo. Per non rischiare effetti negativi bisogna avere sviluppato la consapevolezza per accorgersi di piccoli cambiamenti nel nostro stato fisiologico e nel nostro umore. Va praticato con continuità e presuppone una pratica regolare delle asana. Se si vuole  praticare il pranayama consiglio di farsi seguire da un insegnante qualificato o quantomeno attenersi scrupolosamente alle indicazioni dell’autore ed evitare il fai da te.

Un altro libro interessante è Yoga Terapeutico – Anatomia completa delle posizioni di Ray Long. Questo libro è utile per conoscere meglio il proprio corpo. Grazie alle bellissime tavole possiamo avere un’immagine delle fasce che sollecitiamo con le asana e questo ci permette maggiore precisione ed efficacia nella pratica.

Un altro classico è Autobiografia di uno yogi di Yogananda, uno dei primi yogi a portare lo yoga in occidente all’inizio del secolo scorso. Racconta di una vita incredibile per l’occhio occidentale, ma ci fa calare nell’atmosfera più mistica dello yoga e introduce il bhakti yoga, lo yoga devozionale, che è parte di tanta tradizione dell’India.

Per tornare sul pratico  un libro che consiglio caldamente è The Power of Habit di Charles Duhigg. Questo affascinante libro cambia la prospettiva sulla natura del nostro comportamento. La tesi, supportata da evidenza scientifica, è che la forza di volontà è molto più debole dell’abitudine. L’autore ci dà gli strumenti per usare questa conoscenza a nostro beneficio anziché a nostro danno. (Aggiornamento di aprile 2020: i libri che seguono sono tutti ottimi, ma durante questo periodo di quarantena, appassionato del tema, ho letto Atomic Habits – titolo in italiano Piccole abitudini per grandi cambiamenti, di James Clear. Se dovessi consigliare un libro solo da leggere sul tema consiglierei questo: è chiaro, sintetico, bilanciato, ricco di spunti pratici e aiuta a cucirsi routine su misura)

Sempre a proposito di abitudini, un libro più semplice e scritto in tono trascinante è The Miracle Morning. Queto libro ci fornisce un sistema semplice ed efficace per coltivare una serie di piccole buone abitudini per cominciare la giornata col piede giusto (tra cui yoga e meditazione). Si legge tutto d’un fiato e ci dà l’entusiasmo per cominciare ad applicare i suoi suggerimenti. E se il buon giorno si vede dal mattino…

Consiglio anche i libri di Leo Babauta. Ho seguito con interesse il suo blog zenhabits per diversi anni trovando spesso spunti di riflessione interessanti. Ora che è famosissimo si possono trovare molti dei suoi libri anche in italiano. Sono libri semplici (è un minimalista) ed efficaci. Tra i vari consiglio Abitudini – le soluzioni e i metodi più efficaci per migliorarle e Focus – l’arte di concentrarsi e The Power of Less, un ottimo libro sul minimalismo.

Per rimanere sul tema, se avete netflix consiglio anche un documentario: Minimalism.    L’idea alla base del minimalismo è che il surplus di cui mi circondo diventa una zavorra che mi fa sentire oppresso e infelice. Questo pensiero va a braccetto con la corrente della Mindfulness che non è altro che una rivisitazione del pensiero zen. Anche per lo zen non posso essere felice finché non ho imparato a fare spazio tra i pensieri che si affollano nella mia mente e si contendono la mia attenzione. Fare pulizia nel mio ambiente e nella mia vita è una naturale conseguenza della pulizia mentale.

Per un approccio  ad uno stile di vita più sobrio consiglio Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita di Marie Kondo. Non è detto che bisogna diventare estremisti come lei, ma seguendo il suo metodo si può ripulire il proprio spazio vitale da un sacco di cianfrusaglie. E magari si crea lo spazio per poter stendere il materassino in casa e… fare un pò di yoga.

Novità: ora puoi fare lezione online con me. Vai alla pagina Lezioni online per saperne di più 😉

3 pensieri riguardo “I migliori libri di yoga (e non) per dare una svolta alla tua pratica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...