yoga e salute ai tempi del coronavirus

“vengo sempre a fare yoga e meditazione e non perdo mai una lezione perché durante il rilassamento non sento più le mura di questo carcere”

Salvatore, uno dei miei studenti di yoga

del periodo in cui ho insegnato in carcere

Ciao a tutti, oggi ho ricevuto su whatsapp una bellissima storia di Alessandro Frezza; la allego di seguito a questo post. È una storia che sembra fatta apposta per la quarantena che stiamo vivendo  ed è stata la molla per scrivere questo articolo che avevo in testa già da un pò di giorni… Continua a leggere “yoga e salute ai tempi del coronavirus”

Kapalabhati: tecnica ed effetti

Con l’arrivo dell’autunno è facile cadere vittima di sinusiti, raffreddori e mal di gola. Le docce fredde sono ottime per abituarsi al cambio di clima e rafforzare il sistema immunitario, ma ci sono esercizi più specifici per migliorare la respirazione e ripulire i seni nasali prevenendo l’insorgenza di infezioni.

Questi esercizi mi sono particolarmente cari perché da piccolo mi sono rotto il setto nasale e ho sempre avuto un pò di difficoltà respiratorie. Oggi parleremo di kapalabhati. Abbiamo già visto nei post precedenti Jala neti e a  nadi shodhana , utili per garantirsi una buona respirazione e prevenire raffreddori, riniti e sinusiti. Kapalabhati va a completare il loro lavoro e agisce più in profondità. Vediamo come e perché.. Continua a leggere “Kapalabhati: tecnica ed effetti”

Yoga e doccia fredda: una vitalità straordinaria

Soffriamo molto più spesso nella nostra immaginazione che nella realtà

Seneca

…è uno  shock, ok. Non per niente di alcune notizie cattive si dice: “è stata una doccia fredda!”.  Molti pensano che a farla si rischi pure di ammalarsi. Ma è una delle pratiche yoga che andrebbe fatta quotidianamente. Per infliggersi un dolore gratuito e diventare psicologicamente più forti? Beh, forse anche per questo, ma non siamo masochisti. In realtà la scienza sta studiando una pratica millenaria diffusa in molte culture e ne sta scoprendo gli innumerevoli benefici (come l’aumento dei globuli bianchi). Vediamo l’utilità di questa routine e come arrivarci in modo progressivo e senza traumi. Continua a leggere “Yoga e doccia fredda: una vitalità straordinaria”

Introduzione al pranayama: nadi shodhana

Nell’articolo sul jala neti si è parlato dell’importanza di mantere libere e funzionali le narici per una corretta respirazione. Le implicazioni di questa abitudine sono ben più grandi di quanto ci si possa aspettare. Lo yoga vuole lavorare su tutti i piani dell’essere e proprio il respiro è il collegamento tra i piani più fisici e i piani più sottili del nostro essere. La pratica sul respiro assume tanta importanza da essere una disciplina a sé: il pranayama (prana=energia, yama=controllo).

Continua a leggere “Introduzione al pranayama: nadi shodhana”